ricette

Ricetta Polpettine di carne con piselli

today7 Dicembre 2023 2

Sfondo
share close

Mirco Perugini – Cuoco contadino a domicilio.

Eccomi, come sempre un cordiale benvenuto a tutti gli ascoltatori di Radio Incontri. Sono sempre io, Mirko Perugini, il vostro cuoco contadino a domicilio. Se ancora non mi seguite, siete pregati di farlo sulla mia pagina Facebook Mirko Cuoco Contadino a Domicilio, dove troverete tutte le informazioni su chi sono e per rimanere aggiornati su quello che faccio. All’interno di questa rubrica si parla di cucina e non solo, anche di tradizioni legate al nostro territorio e tante curiosità. Oggi voglio parlarvi di una ricetta che ricorda la mia infanzia e adolescenza. E’ uno di quei piatti che ti colpiscono sempre il cuore, perché è confortevole e molto gustoso. Sto parlando delle polpettine di carne coi piselli. Questo tipo di ricetta è molto adatta ai bambini, ma va benissimo anche per quelli cresciuti. Insomma, accontenterà sicuramente tutta la famiglia. Come sempre, voglio ricordarvi due cose importanti. La prima è la scelta degli ingredienti. Anche se è una ricetta semplice, questo non vuol dire che la qualità non ci debba essere. Anzi, qualità e semplicità fanno sì che venga fuori un grandissimo piatto. La seconda è per ricordarvi che se perdete la ricetta oppure non vi siete segnati qualche piatto, qualche passaggio o qualche ingrediente, basta andare sul sito radioincontri.org oppure sulla app del cellulare Radioincontri in blu, cliccare sulla lente di ingrandimento, vi comparirà la finestra di ricerca. Scrivendo ricette vedrete tutte quelle spiegate sino ad ora. Bene, ora passiamo agli ingredienti. Per 6 persone vi serviranno 1,2 kg di macinato misto pollo, maiale, vitè, e anche qualche salsiccia nelle proporzioni che più preferite. Se vi piace sentire più il pollo, o più la vitè, o più il maiale, quello decidete voi. 2 fette di pane ammollato o in acqua o nel latte sale, pepe e noce moscata a vostro piacimento 2 uova 1 mazzetto di prezzemolo tritato 1 etto di parmigiano grattato 10 cucchiai di olio d’oliva 1 aglio Quello che pensate sia giusto mettere per dare sapore all’impasto delle polpette. Io consiglio di metterne un quarto di uno spicchio, ma se vi piace sentirne di più potete metterne anche di più. 600 grammi di piselli 1 cipolla rossa non grandissima 1 bicchiere di vino bianco E acqua quanto basta. Per prima cosa prendete un tegame per cuocere i piselli e mettete 3 cucchiai di olio. e la cipolla tritata appena prende calore mettete i piselli ora si trovano sorgelati perché in questo periodo si trovano così però questo non vuol dire che non sono buoni salate e pepate se non ci sono bambini e fate insaporire per 5 minuti dopodiché aggiungete acqua fino a coprire piselli chiudete il tegame con un coperchio e fate andare per circa un’ora a fuoco medio basso in questa ora prepareremo prepareremo le polpettine in una bull mettiamo la carne il sale il pepe la noce moscata le due uova che non vanno sbattute non occorre basta rompercele dentro il prezzemolo tritato l’aglio schiacciato il pane ammollato ma ben strizzato dal liquido in eccesso due cucchiai di olio e il parmigiano. Iniziate a lavorare il tutto stringendo con le mani tipo chiudendo il pugno fino a che tutti gli ingredienti non saranno ben amalgamati. L’impasto sarà pronto quando riuscirete a formare una palla bella compatta dentro la bowl che si staccherà senza fatica dai bordi della stessa. Dovreste vedere anche la ciotola pulita se il tutto sarà ben amalgamato. Formate delle polpettine di circa 30-40 grammi e in una padella capiente mettete l’olio e la carne. Accendete il fuoco a medio basso, le polpette rilasceranno liquido e quindi fate assorbire più o meno per 20-25 minuti. Servirà sempre a fuoco medio basso. Trascorso la padella, mettete il tutto in una padella e la padella sarà pronta. La padella deve essere coperta, mi raccomando. Trascorso il tempo necessario, quando sarà ritirata l’acqua, sarà trascorso anche l’ora di cottura dei piselli, quindi potete aggiungerli alla padella. Nel tempo che vi servirà per preparare le polpettine e fargli asciugare la propria acqua, sarà passata all’incirca un’ora e i piselli saranno pronti. Li mettete dentro alla padella. Sfumate con il vino bianco. Fate ritirare il vino a fuoco sempre medio basso, non deve solo sfumare, deve anche cuocere e dare sapore. Ritirato tutto il liquido, la ricetta sarà pronta, il piatto sarà pronto e sarà gustosissimo per tutti. Bene, anche la ricetta di oggi è terminata. Spero come sempre che sia stata di vostro gradimento. Continuate ad ascoltare Radio Incontri per nuove ricette e curiosità, sempre qui dopo il GR Valdichiano. Un saluto dal vostro cuoco contadino a domicilio. Vi aspetto domani con una nuova ricetta. Ciao a tutti.

Scritto da: service

Rate it

Commenti post (0)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *


0%